CGIL TORINO - Via Pedrotti 5, 10152 Torino
Tel. 011 24.42.1 - Fax 011 24.42.210 - E-mail torino@cgiltorino.it - PEC cgiltorino@pec.it

 FILCTEM
Federazione Italiana Lavoratori Chimica Tessili Energia Manifatture

La Filctem-Cgil opera in importanti comparti dell'industria e dell'artigianato (chimico-farmaceutico, tessile- abbigliamento e calzaturiero, gomma plastica, vetro, concia e pelli, ceramica e piastrelle, occhiali, lavanderie industriali, lampade e display), dell'energia (petrolio, trasporto gas, miniere) e dei servizi ad alta rilevanza tecnologica (elettricità, acqua, gas).


Undici i fondi di previdenza complementare (oltre 430.000 gli iscritti associati al 31 dicembre 2011) nei quali la Filctem è parte istitutiva: Fonchim (chimici e farmaceutici), Previmoda (tessili e abbigliamento), Fopen (Enel e altre società elettriche), Fiprem (gruppo Montedison), Pegaso (imprese elettriche e gas-acqua degli Enti locali), Fondenergia (Eni, petrolio, aziende private del gas), Fondapi (settori Confapi), Foncer (piastrelle), Fondogommaplastica (cavi elettrici, plastica, gomma), Fon.te. (che ha recentemente acquisito gli artigiani chimici, ceramica, tessili ex Artifond), Cooperlavoro (Cooperative e dipendenti Cgil).


Tre sono i fondi integrativi sanitari presenti attualmente che, sempre al 31 dicembre 2011, assistono più di 320.000 tra lavoratori in servizio, le loro famiglie, i pensionati: Faschim (per i lavoratori chimici, farmaceutici e affini), Fisde (per i lavoratori Enel e altre società elettriche) e Fasie (energia e petrolio; dal 1° gennaio 2012 anche gas-acqua). In via di costituzione il Fondo intercategoriale artigiani (artigiani tessili e sistema moda).


Due, infine, le esperienze presenti di associazioni sociali e assistenziali: l'Arca (Gruppo Enel) e il Fasen (Gruppo Eni) che, insieme, sfiorano i 90.000 assistiti.


La Filctem, tramite la Cgil, è affiliata alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CSI), alla Confederazione Europea dei Sindacati (CES) e a tre delle sue federazioni più rappresentative: Epsu (servizi pubblici), Emcef (chimici), Etuf-Tcl (tessili) in Europa, rispettivamente Isp, Icem e Itglwf a livello internazionale. (aggiornamento: dicembre 2011)


Lo scenario che la Filctem-Cgil ha di fronte ormai è chiaro e la sfida del cambiamento va raccolta. L'industria italiana della chimica, del tessile, dell'energia, delle manifatture opera ormai in un regime di contesa permanente per conquistare e/o consolidare quote di mercato e posizioni competitive.

Da qui, l’impegno della Cgil, in Italia e in Europa, e della nuova Federazione nel promuovere una vera e propria politica industriale integrata nei confronti del Governo e delle imprese su innovazione di processo e di prodotto, per puntare su maggiore efficienza energetica, tutela ambientale, eccellenza qualitativa del “made in Italy”, tracciabilità, ricerca, formazione e integrazione di filiere: elementi, questi, tutti indispensabili per affermarsi nella competizione internazionale, valorizzare e difendere il lavoro, l'occupazione, il merito, la professionalità.

FILCTEM
Via Pedrotti, 5 - 10152 Torino
tel 0112442480
fax 0112442213
E-mail filcem.torino@cgiltorino.it

Sito ufficiale:
FILCTEM Piemonte

materiali sulla manovra economica


sos sindacato


sito RLS Torino


www.abcdeidiritti.it


guida ai servizi cgil torino 2018

raccolta immagini cgil torino