CGIL TORINO - Via Pedrotti 5, 10152 Torino
Tel. 011 24.42.1 - Fax 011 24.42.210 - E-mail torino@cgiltorino.it

10 maggio 2018

INFORTUNIO MORTALE

COMUNICATO STAMPA

Ennesima tragedia nel mondo del lavoro edile:

CARMINE SURACE, ieri pomeriggio ha perso la vita mentre, come addetto alla manutenzione stava lavorando all' interno di una cava di Rondissone, schiacciato da una pala meccanica.

Il 2017 si è chiuso con un tragico bilancio: 1029 sono stati i morti sul lavoro. Nei primi mesi del 2018 si registra un ulteriore incremento degli infortuni mortali.

CGIL, CISL e UIL, congiuntamente ai sindacati degli edili, ritengono che l'aumento dei morti sul lavoro non sia dovuto alla fatalità, ma a delle responsabilità ben precise: forte precarizzazione del lavoro, deregolamentazione dell'affidamento dei lavori in appalto con conseguente incremento dei subappalti, aumento dell'età pensionabile, riduzione degli investimenti relativi alla sicurezza nei luoghi di lavoro e depotenziamento degli organi ispettivi e di prevenzione.

Le autorità competenti accertino la dinamica dell'incidente e perseguano le, eventuali, responsabilità sull'accaduto.

Bisogna reagire con forza per fermare questa strage:

BASTA MORTI SUL LAVORO!!!!

Si ritiene necessaria una forte iniziativa sindacale con una mobilitazione che coinvolga l'intero mondo lavoro.

Scarica il comunicato

materiali sulla manovra economica


sos sindacato


sito RLS Torino


www.abcdeidiritti.it


guida ai servizi cgil torino 2018

raccolta immagini cgil torino